Convocazione Consiglio Comunale per il giorno 20.12.2018 alle ore 19.00

IL SINDACO

Ai sensi dell’art. 18 dello Statuto Comunale e art. 16 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale,

RENDE NOTO

che il CONSIGLIO COMUNALE è convocato presso la Sala consiliare in seduta ordinaria di 1^ convocazione per il giorno:

giovedì  20 dicembre 2018 - ore 19.00

Verrà posto in trattazione il seguente ORDINE DEL GIORNO:

    1. ESAME ED APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 29 NOVEMBRE 2018. ATTI DAL N. 45 AL N. 48.
    2. REVISIONE PERIODICA DELLE PARTECIPAZIONI EX ART.20 D.LGS. 19 AGOSTO 2016 N.175 E S.M.I. - APPROVAZIONE.
    3. QUARTA VARIANTE PARZIALE AL PIANO DEGLI INTERVENTI – APPROVAZIONE.
    4. APPROVAZIONE DI UN ACCORDO PUBBLICO PRIVATO AI SENSI DELL’ART.6 DELLA LEGGE REGIONALE 23 APRILE 2004, N.11.
    5. ADOZIONE QUINTA VARIANTE PARZIALE AL PIANO DEGLI INTERVENTI IN RECEPIMENTO DI ACCORDO ART.6 DELLA LEGGE REGIONALE 23 APRILE 2004, N.11.
    6. COMUNICAZIONI DEL SINDACO.

ALTIVOLE, 13 dicembre 2018

    Il Sindaco
    Sergio  Baldin

Allegati:
Scarica questo file (MANIFESTO C.C. 20.12.2018.pdf)MANIFESTO C.C. 20.12.2018.pdf[ ]750 kB

Progetto LIFE-PREPAIR Action C6

Vedi allegato.

 

Allegati:
Scarica questo file (2402 ALL.pdf)2402 ALL.pdf[ ]209 kB

LAVORI DI MANUTENZIONE ENEL

Nel periodo ottobre 2018 - aprile 2019 ENEL eseguirà dei lavori di manutenzione su vari su tratti di linee elettriche che interessano il territorio comunale di Altivole e quindi a volte si renderà necessario il taglio delle piante; i proprietari potranno procedere all'eventuale raccolta delle piante tagliate.

Per chiarimenti è possibile contattare e-distribuzione spa - Zona di Treviso - Unità Operativa di Montebelluna nella persona di M.S. Chinello (tel 0423/288343).

Censimento Permanente della Popolazione e delle abitazioni

Dal 1° ottobre parte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni curato da Istat per rilevare le caratteristiche della popolazione e le sue condizioni sociali ed economiche. Per la prima volta, il censimento assume una cadenza annuale e non più decennale, coinvolgendo solo un campione delle famiglie italiane pari a un milione e 400 mila famiglie, residenti in 2.800 comuni italiani. Solo una parte dei comuni (circa 1.100) è interessata ogni anno dalle operazioni censuarie, mentre la restante è chiamata a partecipare una volta ogni 4 anni. In questo modo, entro il 2021, tutti i comuni partecipano, almeno una volta, alle rilevazioni censuarie. Il Comune di Altivole rientra nei Comuni coinvolti in questa prima edizione dell’anno 2018.

Ad Altivole saranno interessate dal rilievo censuario circa 500 famiglie tramite diversi tipi di rilevazione. Le famiglie coinvolte riceveranno una lettera.
Si inizia lunedì 1° ottobre con un rilievo territoriale, utile a verificare l’esistenza delle abitazioni e la correttezza dei numeri civici e dei nomi registrati sui campanelli. A svolgere queste attività saranno i
rilevatori incaricati ufficialmente dal Comune, ben riconoscibili per il loro tesserino con foto fornito da Istat e per il tablet utilizzato a supporto delle verifiche. Nel caso in cui fossero interpellati dai cittadini, i funzionari sono sempre tenuti a dimostrare la loro identità, oltre che l’ufficialità del loro incarico (è possibile chiamare il numero sotto indicato per verificare l’identità dei rilevatori).
Nella seconda parte dei rilievi, in partenza dalla seconda settimana di ottobre, le famiglie saranno coinvolte in prima persona tramite compilazione di questionari via web o visite a domicilio.

La rilevazione è prevista dal Regolamento europeo n. 763/2008 ed è inserita nel 'Programma statistico nazionale'. Partecipare al censimento è un obbligo di legge, ma soprattutto un’occasione per contribuire alla buona riuscita della rilevazione nell’interesse proprio e di tutta la collettività.

L’Istat è tenuto per legge a svolgere questa rilevazione e le famiglie coinvolte sono tenute a fornire i dati richiesti. Le informazioni raccolte saranno trattate nel rispetto della normativa in materia di tutela del segreto statistico e di protezione dei dati personali. I risultati della rilevazione saranno diffusi, in forma aggregata, e pertanto non sarà possibile risalire ai soggetti a cui si riferiscono.

La strategia del Censimento permanente (CP) della popolazione e delle abitazioni si basa sull’integrazione di dati amministrativi e dati ricavati da indagini statistiche a campione: l’obiettivo è produrre informazioni ogni anno, contenere i costi e non creare disagi alle famiglie. Il passaggio a un nuovo modello di censimento è reso possibile dall’acquisizione, dal trattamento e dall’utilizzo a fini statistici di fonti amministrative che generano, attraverso processi di validazione dei dati, registri statistici aggiornati con elevata frequenza temporale.

Per verificare l’identità dei rilevatori è possibile contattare l’Ufficio Anagrafe del Comune di Altivole al numero 0423-918331.

 Per informazioni è possibile telefonare o recarsi presso l'Ufficio Anagrafe del Censimento con sede in Via Roma 6 (lunedì-martedì-giovedì-venerdì dalle 10.30 alle 13.00, mercoledì dalle 15.00 alle 18.00 e il sabato dalle 10.30 alle 12.00) – telefono 0423-918331.

Chiamare il Numero Verde Istat 800 811 177: attivo dall’8 ottobre al 20 dicembre, ore 9-21

Consultare il sito web l’ISTAT al link www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni

Post-Comuni-Popolazione.png

ORDINANZA PER LA LIMITAZIONE DEGLI INQUINANTI NELL'ARIA

L'ordinanza nel territorio comunale di Altivole non si occupa delle circolazione dei DIESEL ma regola principalmente, ma non solo, l'utilizzo delle stufe a legna e a pellet, ma anche il divieto di accendere fuochi all'aperto e di bruciare le ramaglie, ed in caso di livelli di allerta maggiori (che saranno sempre pubblicati sul SITO Comunale) l'obbligo di spegnimento dei motori in caso di sosta e il divieto di spandimento dei liquami.
Per i dettagli consultare l'ordinanza.
 
Allegati:
Scarica questo file (ORDINANZA PM10.pdf)ORDINANZA PM10.pdf[ ]65 kB

FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI RESIDENTI AD ALTIVOLE CHE FREQUENTERANNO LE SCUOLE PRIMARIE NELL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

Come stabilito dall’art. 36 della L.R. n. 18/2016, i Comuni curano la fornitura gratuita dei libri di testo alle famiglie degli alunni della scuola primaria del sistema nazionale di istruzione residenti nel proprio territorio, attraverso il sistema della CEDOLA LIBRARIA, garantendo la libera scelta del fornitore da parte delle famiglie stesse.

Si precisa che:
- i libri oggetto del presente avviso sono solo ed esclusivamente i testi adottati per l’A.S. 2018/2019, ai sensi degli artt. 151 e 152 del D.Lgs. 297/1994, dall’Istituto della scuola frequentata;
- come stabilito dal Ministero dell’Istruzione (parere n. 817 del 10/02/2014), se lo studente ha ottenuto una prima fornitura gratuita dei libri di testo, non può ottenere una seconda fornitura gratuita nel corso dello stesso anno scolastico (e quindi il relativo costo è a carico della sua famiglia).

Si comunica pertanto che agli alunni interessati e residenti nel Comune di Altivole sono trasmesse le cedole (nominali e con numero identificativo) attraverso le quali le famiglie potranno ordinare e ritirare gratuitamente i libri di testo per i propri figli residenti ad Altivole che frequenteranno nell’A.S. 2018/2019 le scuole primarie, osservando le seguenti modalità:
1) il genitore dovrà scaricare dal sito istituzionale della scuola frequentata la lista dei libri scolastici da ordinare, adottati per l’A.S. 2018/2019;
2) il genitore dovrà ordinare i suddetti libri presentando al fornitore prescelto entro il 30/06/2018 la cedola compilata;
3) il genitore dovrà ritirare i libri di testo ordinati sottoscrivendo contestualmente la cedola per ricevuta ed ottenendo dal fornitore il tagliando di ricevuta annesso alla stessa cedola. Tale ricevuta dovrà essere conservata fino alla conclusione dell’A.S. 2018/2019 al fine di permettere eventuali verifiche.

Si invitano, infine, le famiglie degli alunni non residenti ad Altivole che frequenteranno nell’A.S. 2018/2019 le scuole primarie dell’Istituto Comprensivo di Altivole, di rivolgersi al proprio Comune di residenza per avere indicazioni in merito alle modalità da esso attivate per la fornitura in oggetto.

Avviso ai fornitori:
I fornitori prescelti dalle famiglie potranno richiedere al Comune di Altivole il rimborso della spesa relativa ai libri di testo forniti in risposta al presente avviso, trasmettendo al Comune di Altivole, entro il 31/10/2018, richiesta di rimborso o fattura elettronica (Codice Univoco Ufficio UFUT2K) unitamente alle copie originali delle cedole complete di firme e timbri.
Ai fini del pagamento non verranno considerate le richieste pervenute dai fornitori dopo il 31/10/2018 e le cedole incomplete dei dati e delle firme dei soggetti coinvolti.

Il presente avviso viene pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Altivole ed al suo albo pretorio on-line fino al 31/12/2018.

Per informazioni e chiarimenti, gli interessati possono rivolgersi a
Ufficio Scuola c/o Biblioteca C.le del Comune di Altivole, Via Roma 21/1
tel. 0423 918380 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.