CONTROLLO DEL VICINATO

Il Comune di Altivole sta istituendo un gruppo comunale di Controllo del Vicinato allo scopo di promuovere la sicurezza urbana attraverso la solidarietà tra i cittadini, e con l'obiettivo di ridurre il verificarsi di reati contro la proprietà e le persone.

CHE COS’E’ IL CONTROLLO DEL VICINATO
Il “Controllo del Vicinato” è strumento di prevenzione della criminalità, che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata zona e la collaborazione di questi ultimi con le Forze di polizia statali e locali, di seguito denominate Forze di polizia.

A tutti gli abitanti dell’area interessata è unicamente richiesto di alzare il livello di attenzione attraverso pochi, semplici passaggi: tra questi, il “far sapere” che gli abitanti della zona sono attenti e consapevoli di ciò che accade intorno a loro. Infatti, se i vicini lavorano insieme per ridurre l’appetibilità degli obiettivi, i furti e tanti altri “reati occasionali” potranno essere limitati.
A nessuno viene chiesto di fare eroismi, ronde o chissà cosa di speciale.

A tutti invece è richiesto di prestare maggiore attenzione a chi passa per le strade nonché alle situazioni anomale che possono saltare all’occhio o generare apprensione ed allarme.
 
Se sei interessato al progetto stampa il modulo allegato e consegnalo all'Ufficio Protocollo del Comune, aperto da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 13:00.