Informazioni generali

La "Rete bibliotecaria dell'area di Montebelluna" (rete BAM) si è costituita formalmente a fine 2005 tra i comuni di Montebelluna, Altivole, Caerano di San Marco, Cornuda, Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Volpago del Montello, Istrana, Trevignano, Maser, Pederobba, Valdobbiadene, Vidor, Resana, individuando fra le proprie finalità la promozione della lettura.
Ha lo scopo inoltre di sviluppare in cooperazione servizi e progetti rivolti a tutti i cittadini, attraverso l'impiego del patrimonio documentario, degli strumenti e delle risorse afferenti alle singole biblioteche.

Obiettivi che si pone la rete BAM:

  • gestione coordinata di progetti e attività volti a superare gli squilibri locali nella fornitura dei servizi, lo sviluppo integrato di attività di promozione e valorizzazione del ruolo sociale delle biblioteche, la progettazione di interventi cooperativi a favore della lettura e dell'accesso all'informazione;
  • scambio delle informazioni e dei documenti attraverso il catalogo unico provinciale e il servizio di interprestito a cui le biblioteche aderiscono;
  • formazione del personale bibliotecario finalizzata ad obiettivi di maggiore qualità nella gestione e nell'erogazione dei servizi al pubblico.

Torna all'inizio del contenuto